COMUNICAZIONE MOLTO IMPORTANTE PER CHI MI SEGUE SULLE PAGINE SOCIAL.

Purtroppo con FB ci risiamo, mi stanno scrivendo in tantissimi su messenger che non gli arrivano più le cose che pubblico sia sui profili che sul gruppo.

Chiedo davvero scusa, ma non ho il tempo per rispondere a tutti su messenger per spiegare i motivi per cui i miei post non arrivano, leggete di seguito per capire.
Sono dispiaciuto non sapete quanto, ma ora anche davvero stanco come credo tanti su FB, purtroppo queste sono le regole dei social per far investire denaro alla gente, contro cui nessuno può combattere.
In questi anni ho fatto veramente tanta fatica, non potete immaginare quanta, ho provato di tutto, ho anche investito denaro per le promozioni per farvi arrivare i post che pubblico, ma non serve nemmeno quello, FB i post li fa arrivare quando si paga, ma quando non si paga non arrivano più un’altra volta, non si può neanche investire denaro continuamente senza che poi nemmeno in qualche modo rientri. Non sono ricco purtroppo, anche se il motivo per cui scrivo e cerco di far arrivare a più persone possibili i post è nobile e lo sapete bene, far riflettere, aiutare a capire, donare qualcosa di bello ogni giorno in questo mondo dove i valori stanno scomparendo o anche solo per fare compagnia a tante persone sole. Il denaro che ho speso in promozioni per far crescere le pagine, credetemi l’ho speso sempre con il cuore ma…se almeno fosse servito e servisse!
Ora capisco perché tante pagine che pubblicavano aforismi e citazioni molto seguite hanno chiuso…ci si stanca di combattere per nulla credetemi. ( Parlo proprio di questo e di tante verità nelle trasmissioni del mercoledì sera su Millenium Radio con tanti ospiti che come me scrivono sui social, che racconteranno le disgrazie di FB e quello che hanno subito ).
Ho sempre cercato in questi anni di non chiedervi mai nulla, non mi è mai piaciuto, ho sempre visto sulle pagine di altri che veniva spesso chiesto aiuto ai follower, ( per me siete amici non follower ) ma io non me la sono mai sentita di elemosinare, non è da me.
Ho sempre pensato che chi mi segue sa che persona sono e se ama le mie pagine e le cose che scrivo non serve che io chieda di invitare i loro amici a seguirmi, lo fa per piacere, sapendo di consigliare ad altri qualcosa di bello da leggere ogni giorno.
Nella vita sono sempre stato abituato a dare senza chiedere, a non aspettarmi nulla in cambio, sono fatto così, ma a volte contro le ingiustizie, da soli non si può combattere e se si dona qualcosa forse si può chiedere aiuto ogni tanto a chi può darcelo, perché in tanti si è più forti che da soli.
Non voglio essere anche io tra quelli che un giorno, stanco e stufo, chiuderà tutto, perché che non si molla mai lo sapete bene…quindi ora vi chiedo una mano e spero che siate con me in questa mia battaglia infinita da sempre contro un sistema che da solo non posso combattere.
Spero di non rimanere deluso oltre che da FB anche da voi, per tutta la fatica che in questi anni ho fatto con il cuore, cercando di donarvi ogni giorno qualcosa di bello e che siate con me, come in una famiglia dove ci si aiuta a vicenda e dove anche il più forte, ogni tanto ha bisogno di forza e di una mano dagli altri per andare avanti.
Rimane il rischio comunque che un giorno o l’altro come ha fatto a tanti FB mi chiuderà le pagine e non mi troverete più…( mettetelo in preventivo )

Vi elenco di seguito cosa potete fare per aiutare queste pagine.

– Per far si che le cose che pubblico sui profili vi arrivino ogni giorno andate sul mio profilo privato che seguite come amici, cliccate sul pulsante “segui già” in basso sotto la foto del profilo ( si apre un menù con tre opzioni ) cliccate su “mostra per primo”. In teoria così FB, quando io pubblico, dovrebbe farvi apparire i miei post tra i primi quando aprite la vostra pagina.
Altrimenti al mattino entrate in FB, cercatemi tra i vostri amici ( pubblico ogni giorno alle 5,30 ) e per vedermi entrate nel mio profilo, purtroppo FB altre scelte non ne da più, per come sta andando vi arriveranno sempre meno le cose che pubblicano i vostri amici, fino quasi a non vederli più…e sempre più profili di chissà chi che si promoziona ( leggi del Dio denaro, per fortuna che FB doveva essere gratis e sempre lo sarebbe stato )

– Potete invitare i vostri amici a seguire il gruppo ZeroRegole di Marco.S ( basta cercare il gruppo, iscrivervi se non siete iscritti, una volta fatto potete cliccare invita amici a seguire il gruppo.
Nei gruppi FB mette molte meno restrizioni e solitamente le cose che si pubblicano arrivano a chi lo segue e forse e dico forse non potrà mai chiuderlo.

– Potete andare sulle mie fan page Follia Pratica o Marco.S e invitare i vostri amici a mettere un like sulle pagine ( c’è un link dedicato, INVITA I TUOI AMICI )

IMPORTANTISSIMO
-Potete mettere un like a questo post in maniera che i codec di FB si riattivino, così è probabile che da domani le cose che pubblico FORSE torneranno ad arrivarvi in bacheka. Questo mi serve anche per capire quanti di voi FB fa volontariamente sparire…

Che vi voglio bene lo sapete, spero il vostro bene sappiate dimostrarmelo anche voi con i fatti questa volta.
( Marco.S )

ZERO REGOLE THE WEB WRITER E MILLENIUM RADIO

ZERO REGOLE THE WEB WRITER, AFORISMI D’AMORE DI VITA E ALTRE STORIE
Trasmissione sperimentale di Millenium Radio che sta ottenendo un successo inaspettato condotta da Marco.S., già conosciuto e seguitissimo sui social.
Racconta una grande realtà dei nostri giorni, quella di tanti scrittori paginisti, che ogni giorno popolano il web, donando la loro anima ai loro fans.
Con la crisi dell’editoria e ormai i social network che hanno sostituito la lettura e libri, gli scrittori del web sono l’ultimo baluardo e l’ultima speranza di trasferire valori ormai sopraffatti dall’apparenza e dall’immagine, che stanno sterminando tutti i più grandi valori degli esseri umani.
Il conduttore del programma, Marco S., uno dei paginisti più seguiti e conosciuti del web, racconta storie di anime, che ogni giorno donano i loro pensieri trasformati in aforismi e citazioni senza chiedere nulla in cambio.
In questo nostro secolo dove, senza rendersi conto, gli scrittori, quelli veri che lasceranno un segno del loro passaggio nell’anima di tanti, non sono più quelli su carta ma sono i Web Writer che popolano il web ormai invaso dall’aforismania accompagnata ai selfie.
Ogni puntata avrà un ospite che racconterà di se’, del suo scrivere e della sua anima, dei retroscena e delle difficoltà che pochi conoscono, che sui social giornalmente i paginisti sono costretti ad affrontare, anche contro regole sempre più assurde e strategie che facebook stà mettendo in atto.
Tra due risate, aneddoti, chiacchiere e ottima musica, THE WEB WRITER racconta una delle più grandi realtà dei nostri giorni….

Clicca qui per ascoltare THE WEB WRITER diretta, o alla fine della trasmissione la puntata in streaming.

http://radio-millenium.it/web-writer.html

Presento settimanalmente ogni Lunedì,e Venerdì dalle 7,30 alle 8,30 una trasmissione radiofonica intitolata:

ZERO REGOLE AFORISMI D’AMORE DI VITA E ALTRE STORIE.

In onda su Radio Millenium, in collaborazione con Radio KissKiss

Qui tutte le puntate in streaming.

http://radio-millenium.it/podcast.html

GLI OSPITI E LE PUNTATE DI THE WEB WRITER

Martedì 11 Dicembre 2018 ospite speciale Silvia Nelli

Mercoledì 19 dicembre alle 21,00 in diretta ospite speciale Vale Marti ( Valesticazzi )

LE NOTTI

Le notti, che con il buio scendono inesorabili, avvolgono tutto nascondendo segreti, amori, tradimenti, sotterfugi, bugie, sogni, speranze.
Le notti, che rattristano gli anziani rimasti soli dopo aver perso tutto e che si consolano con un film in Tv, ricordando un passato che non tornerà e le notti che rallegrano i giovani, che fino all’alba cantano, ballano, bevono e si divertono, pensando che la vita è bella e mai finirà.
La notti di letti pieni di passione, di sesso, dove senti l’amore scoppiare dentro e quelle di silenzi, distanze, pensieri assurdi da cui vorresti solo scappare.
Le notti dei barboni che dormono alla stazione per non morire di freddo, che non possono permettersi nemmeno un’umile stanza e quelle dei grandi alberghi, delle macchine costose, i locali alla moda, le modelle, la cocaina, tutta apparenza senza sostanza.
Le notti di persone perbene che lavorano sodo e quelle dei delinquenti che rubano, spacciano, violentano e vivono nel male, in ogni modo.
Le notti delle prostitute per strada e di maschi con gli adesivi sul vetro posteriore dell’auto ” bimbo a bordo “, che soddisfano le loro perverse voglie e quelle di uomini che riposano sereni e ingenui accanto ai propri figli e alla propria moglie.
Le notti degli quelle ai piedi di un letto in ospedale, pregando un Dio che alla fine non ti ascolterà e bestemmierai.
Le notti prima degli esami, dei grandi eventi, dei cambiamenti importanti, agitate, dannate senza fine, dove una decisione può cambiare un percorso senza ritorno e le notti in pace, quelle in cui riposi sereno e non vorresti mai che arrivasse il giorno.
Le notti delle famiglie riunite, del calore umano e dell’affetto e quelle in cui da solo, abbandonato da tutti nel gelo della solitudine, finisci a piangere nel tuo letto.
La notti di tutti, quelle degli amori sbagliati, dei pensieri rubati e delle fantasie irrealizzate, quelle in cui, con gli occhi chiusi, solo con la tua anima puoi essere chiunque e vivere la vita che non hai vissuto.

AMORE NON È UNA FAVOLA.

Da giovani siamo pieni di aspettative, di illusioni e di sogni, crediamo che l’amore sia semplice, che tutto quello che desideriamo e ci viene raccontato sui sentimenti sia facile da ottenere, che essere amati da chi decidiamo noi sia dovuto, anche senza fare troppa fatica per meritarlo.
Crescendo capiamo che l’amore, invece, è tra le cose più difficili e dolorose dell’esistenza, molte volte la più ingiusta e dolorosa tragedia dell’anima.
Tanti fattori devo incastrarsi in maniera quasi magica, il destino, il caso, la fortuna, due occhi che all’improvviso si incrociano e si scelgono, due corpi che si attraggono, due menti che si trovano e si comprendono, due cuori che battono, non si decide quando, dove, con chi deve accadere, accade e basta.
Non si decide quanto tempo può durare un amore e soprattutto non si decide in che modo gli altri devono amarci.
E così capiamo che l’amore non è una favola ma talmente raro, complicato e difficile in due, diventiamo consapevoli del motivo per cui i rapporti quasi sempre falliscono e i sentimenti riescono, in un modo o nell’altro, anche a fare sempre male.

Formazione e beneficenza

Buongiorno amici, oggi sono particolarmente felice, mi sorride l’anima.
Ho deciso di iniziare un percorso di formazione con voi, che mi seguite da anni, unito alla beneficenza…fare bene agli altri fa bene a se stessi.
Non sono un Guru di vita, tantomeno, a differenza di tanti altri, pretendo di esserlo.
Nel mio percorso lavorativo però ho ricoperto ruoli di rilievo in aziende importanti, ho gestito e formato tante persone e ho frequentato corsi formativi di altissimo livello.
Ma la scuola più importante per me è stata la strada, ho sempre avuto nelle mie mani progetti che hanno anche cambiato la storia in diversi settori e la vita di tante persone, delle loro famiglie e risolto i tanti problemi che ogni giorno si dovevano affrontare.
Ho imparato tanto, la mia malattia ha fatto il resto, ha cambiato la mia visione della vita e le mie priorità, le mie battaglie per ora vinte, non a caso come mi scrivete in tanti, sono di esempio e di aiuto. È il nostro famoso MAIMOLLARE.
Ora è tempo anche di uscire dopo i miei anni di letto a scrivere, esiste la parola che può aiutare gli altri e anche se dovrò prendere farmaci per stare in piedi non importa, vale sempre la pena.
Ho conosciuto in questi giorni i responsabili di Casa Insieme, una struttura fantastica che offre un luogo di accoglienza per iniziative a sfondo sociale…

Dalla loro conoscenza è nata in me la forza di uscire, di aiutare anche seriamente gli altri e di mettermi a disposizione della struttura da Gennaio per diverse collaborazioni, oltre ai corsi di formazione personale che partiranno con la prima data Sabato 23 Gennaio ( e proseguiranno ogni mese con le date da febbraio in poi, da stabilire )
Saranno dieci i corsi di formazione, che tratteranno argomenti diversi, parleremo di consapevolezza, di coraggio, di rapporti interpersonali e sul lavoro e molto altro.
Parte dei ricavati saranno devoluti a Casa Insieme, per ampliare la struttura e aiutare bambini in difficoltà e le tante altre attività a sfondo sociale che la struttura offre.
Sarà un onore per me anche incontrare tanti di voi che in questi anni sono stati presenti ogni giorno sulle mie pagine e finalmente conoscervi di persona per iniziare insieme a voi un percorso utile a migliorare la qualità della vita, seguendo una visione ottimistica e realista.
Nei prossimi giorni vi comunichero’ come partecipare al primo corso ( #MAIMOLLARE ) che si terrà nell’auditorium di Casa Insieme a Thiene ( Vicenza ).
I corsi saranno a numero chiuso e possono parteciparvi solo 50/70 persone su prenotazione, con un contributo per l’iscrizione.
Che vi voglio bene lo sapete.
Vi abbraccio.

UN DONO ORMAI VINTAGE

ZERO REGOLE Il libro
È una raccolta di aforismi che trattano molteplici argomenti importanti come l’amore, la vita, la famiglia, l’amicizia, i figli, ma non solo.
Lo scrittore racconta anche di se stesso e della sua esistenza complicata e fuori dagli schemi.
Tutto nasce dall’anima ribelle e dannata di Marco.S, segnato in questi anni da una grave malattia che lo ha portato a scoprire il dono della scrittura.
Gli Aforismi si sono diffusi in maniera virale sul web grazie alle pagine social dello scrittore, diventato uno dei paginisti italiani più conosciuti e amati sui Social Network.
Un libro che emoziona e fa riflettere sulle grandi verità dei sentimenti e della vita, descritte dall’autore nel suo stile crudo, diretto, realista e inconfondibile.
Zero Regole è disponibile online su laFeltrinelli.it Ibs.it Amazon e presso tutte le librerie Feltrinelli con prenotazione alla cassa.
Oppure acquista direttamente qui
https://ilmiolibro.kataweb.it/libro/racconti/417510/zero-regole/
Chi desidera una copia del libro dedicata e autografata può contattarmi via mail.

folliapratica061@gmail.com

Grazie a tutti…