VITA

Vita…questa meravigliosa vita che mi è stata donata…forse per un atto d’amore o forse semplicemente per un volere del destino.

Ti ho salutata con un pianto liberatorio e hai iniziato subito a farmi paura, così fredda, così enorme, così sconosciuta, ma subito ho ritrovato l’amore in quell’abbraccio di mamma e mi sono sentito protetto.

Da lì è iniziato il tuo scorrere… lento ed inesorabile.
Quanti sorrisi, quanti pianti, quanti insegnamenti e quante delusioni, quanti successi ma anche quanti fallimenti.

A volte ti ho amata alla follia, altre ti ho odiata con tutto me stesso tanto da provare solo rabbia, da volerti lasciare, ma sempre aggrappato a te sono rimasto perché solo tu hai l’esclusiva di un cordone ombelicale che nessuno potrà tagliare.

Poi è arrivato un momento, un momento che mai dimenticherò: mi hai costretto a fermarmi, a mettere a nudo tutto quello che ero, tutto quello che ho fatto per diventare quello che sono.

Senza sconti, tu non concedi repliche e la lista è lunga.
Non oso chiederti di rifare tutto, di tornare indietro, perché conosco già la tua risposta, la mia possibilità me l’hai già data e tu ci sei sempre stata.

C’è voluto metà del tuo scorrere veloce per capirti e ancora non ho finito, ma di una cosa sono certo: ora mi piaci, ora ti sento scorrere dentro di me e non accanto a me, ora sono io a vivere con te dentro, ora io ti amo come non ti ho mai amato e amo me come non avevo fatto mai.

(Marco.S.)

2 pensieri riguardo “VITA

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...