Bisogna imparare ad amarsi…bisogna imparare a lasciarsi…diceva una canzone l’anno scorso a Sanremo…
Credo che sia una delle più grandi verità su cui realmente riflettere…
” CONSAPEVOLEZZA ” grande punto d’arrivo per esseri umani adulti intelligenti.
Gli amori iniziano, a volte durano, troppe volte non si ama in due nello stesso modo, anzi, quasi sempre è così, ad ogni storia che inizia, si pensa che sia la più grande storia d’amore della vita, ma poi, nel percorso, ci si accorge di non essere fatti l’una per l’altra, oppure ad uno dei due l’amore passa…è la natura incontrastabile degli istinti…
Cosa c’è di male in questo? capita a tanti, per questo si devono odiare, crocifiggere e voler vedere morte le persone che non ci hanno amato o che hanno smesso di amarci?
A volte si sta male anche se non si riesce più ad amare chi abbiamo amato, o ci si distrugge se si finisce a tradire, sapendo che la persona con cui si sta non lo merita, ma succede, è l’amore, così immenso a volte e così tanto debole e passeggero…
Tutti nel bello degli inizi fanno promesse, quando tutto è meraviglioso è facile, ma sono cose che si sentono in quel momento, non per questo se ad uno dei due passa e certe promesse non si riescono a mantenere, si puo obbligare l’altro a rimanere, a provare cose che non desidera o non prova più, potrebbe capitare anche a noi…tenere qualcuno nella propria vita obbligandolo a rimanere per motivi infami è una delle cose più ignobili dei sentimenti, non ammettere che l’amore sia passato e comprendere, perdonare, lasciar andare, solo perché noi amiamo e vogliamo essere amati da quella persona, è una condanna per noi stessi e per gli altri devastante.
Se ragionassimo in maniera lucida e coerente dovremmo essere noi a non voler obbligare chi non ci ama più a rimanere, dovremmo essere noi, se non ci sentiamo amati come vorremmo, a non voler vivere con chi soffoca accanto a noi e non è più felice…
A volte siamo codardi, semplicemente non vogliamo ammettere di dover soffrire, di dover ricominciare tutto, di dover lasciare andare chi ha smesso di amarci perché noi, nonostante tutto, ancora proviamo amore…
La disgrazia dell’amore è che non si può comprare, non si può far tornare, non si decide quanto può durare, quanto può resistere, l’amore è in due…si deve sentire nel cuore…
Se a volte provassimo a guardare le cose con consapevolezza ed onestà, capiremmo anche che può essere che siamo stati noi che non siano stati capaci di farci amare, ma questo, per rabbia, poche volte viene tenuto in considerazione…
Rabbia rancore, distruzione, non servono a vivere meglio, siamo tutti cosi, pieni di sbagli, chi è davvero sincero tanto da dire, ” sto per tradirti me ne vado ” oppure appena si rimane attratti da altri ” sai mi piace un’altro/a, non ti amo piu ”
Ci caschiamo per migliaia di fattori dati dalla vita, dai sentimenti, dalle nostre evoluzioni, facciamo del male a chi magari proprio non vorremmo, a volte si rimane proprio per il dispiacere di dover far del male, o per infiniti motivi, i debiti, i figli, le famiglie, il giudizio del mondo intorno, si finisce per far peggio e vivere una vita d’inferno, ma nessuno è immune da sbagli.
Si fa fatica a pensare che se noi stessi sbagliamo possono sbagliare tutti, ho visto persone diventare cattive con chi ha smesso di amare, ho visto persone piangere per il dolore di aver smesso di amare chi non lo meritava, l’amore non si compera, come dico sempre l’amore è una delle più grandi cose per noi esseri umani, ma anche una delle peggiori tragedie…
Lasciamo l’amore libero di sopravvivere quando si prova, rispettiamo l’amore mentre lo sentiamo nel cuore e rispettiamo l’amore quando passa, senza tragedie che durano una vita, senza la rabbia che distrugge ogni cosa…
Anche il rispetto verso un’amore che è stato, che per colpa di nessuno a volte non si prova più è una grande dimostrazione d’amore, di intelligenza e di rispetto verso i sentimenti…verso gli altri…verso noi stessi…
( Marco.S )

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: